2005-2006 Laboratori didattici
di Giorgia Toso Destinatari: scuola dell’infanzia La lettura di brevi favolette adattate per piccoli ascoltatori e la successiva proposta di giochi “a tema” che li faccia interagire con esse, stimolerà la loro fantasia e farà evocare immagini solo attraverso la parola, senza illustrazioni, né video o fotografie.
di Valeria Depalmi   Destinatari: scuola primaria e scuola secondaria di I grado   Il cibo rappresenta nella storia, dalle origini ad oggi, un necessario quotidiano che ha accompagnato e accompagna l’uomo nella sua crescita fisica e culturale. Da necessità per la sopravvivenza a rito religioso e culturale, dalla tavola all’arte, il cibo va rivestendo nel tempo un forte valore simbolico divenendo specchio della società che lo produce. L’analisi di alcune opere d’arte selezionate rappresenteranno il filo conduttore del percorso che avrà come obiettivo quello di avvicinare i ragazzi alle tecniche artistiche, all’analisi iconografica e alla riflessione sul valore del…
di Valeria Depalmi   Destinatari: scuola primaria e scuola secondaria di I grado   La metodologia del laboratorio, volto a favorire un approccio di tipo pratico e creativo nei confronti del libro e della lettura, si propone di privilegiare esperienze che, attraverso l’esplorazione, il gioco e l’invenzione, propongano la lettura come attività coinvolgente. La realizzazione/costruzione del libro diviene specchio di un vissuto emozionale, condotto attraverso l’esperienza concreta del “fare” di stampo munariano. Il laboratorio prevede due fasi essenziali: la lettura collettiva ad alta voce di un racconto con protagonista la vita e il lavoro di un artista, con proiezione a…
di Augusta Venanzi Destinatari: ultimo anno scuola per l’infanzia e scuola secondaria di I grado L’artista Paul Klee, nel corso del suo insegnamento presso la scuola del Bauhaus, cercò di chiarire come le forme avessero origine dalla natura. Osservando le opere dell’artista, i bambini acquisiranno un vocabolario di segni utile proprio per mettere in relazione le forme della natura con quelle dell’arte. Augusta Venanzi, specializzata in museologia presso l’Ecole du Louvre di Parigi, collabora da anni con il dipartimento didattico del Mart di Rovereto. A partire dall’anno scolastico 2003/2004 ha condotto laboratori didattici nelle scuole per l’infanzia di Palazzolo sull’Oglio…
di Augusta Venanzi Destinatari: ultimo anno scuola per l’infanzia e scuola secondaria di I grado Analizzando la struttura compositiva delle opere scelte, scomponendone e ricomponendone ogni singolo elemento formale, i ragazzi lavoreranno sui concetti di forma, spazio e colore sviluppando il pensiero cognitivo.   Augusta Venanzi, specializzata in museologia presso l’Ecole du Louvre di Parigi, collabora da anni con il dipartimento didattico del Mart di Rovereto. A partire dall’anno scolastico 2003/2004 ha condotto laboratori didattici nelle scuole per l’infanzia di Palazzolo sull’Oglio e di Chiari e presso la scuola elementare di Urago d’Oglio. Parallelamente ha tenuto corsi di aggiornamento docenti…
di Augusta Venanzi Destinatari: ultimo anno scuola per l’infanzia e scuola secondaria di I grado Lavorando sulle opere di Enrico Baj e utilizzando oggetti e materiali di uso comune, i bambini sperimenteranno le potenzialità espressive dei materiali e degli oggetti stessi.   Augusta Venanzi, specializzata in museologia presso l’Ecole du Louvre di Parigi, collabora da anni con il dipartimento didattico del Mart di Rovereto. A partire dall’anno scolastico 2003/2004 ha condotto laboratori didattici nelle scuole per l’infanzia di Palazzolo sull’Oglio e di Chiari e presso la scuola elementare di Urago d’Oglio. Parallelamente ha tenuto corsi di aggiornamento docenti per un…
di Augusta Venanzi Destinatari: scuola primaria e scuola secondaria di I e II grado Il percorso si svilupperà su un’opera di Joe Tilson e su oggetti di uso comune, secondo il principio della Pop Art; consisterà in un processo di scomposizione e di rielaborazione dei significati attraverso la creazione di un manufatto artistico.   Augusta Venanzi, specializzata in museologia presso l’Ecole du Louvre di Parigi, collabora da anni con il dipartimento didattico del Mart di Rovereto. A partire dall’anno scolastico 2003/2004 ha condotto laboratori didattici nelle scuole per l’infanzia di Palazzolo sull’Oglio e di Chiari e presso la scuola elementare…