Le forme in movimento

di Augusta Venanzi

Durata: 6 incontri di 2 ore ciascuno

La Fondazione Ambrosetti in collaborazione con la dott.sa Augusta Venanzi, museologa e collaboratore didattico presso il Mart di Trento e Rovereto, attua laboratori didattici diversificati dalla scuola materna alle medie sviluppando il tema de La forma in movimento che, secondo il presupposto di Valerio Adami, stimola il pensiero cognitivo: “Il movimento in pittura, è quello che compie la linea, ed è attraverso tale movimento che inizia la conoscenza della forma. E' il gesto di una mano che segue i contorni di una linea a stimolare nella mente emozioni e sentimenti”.

Augusta Venanzi, specializzata in museologia presso l’Ecole du Louvre di Parigi, collabora da anni con il dipartimento didattico del Mart di Rovereto. A partire dall’anno scolastico 2003/2004 ha condotto laboratori didattici nelle scuole per l’infanzia di Palazzolo sull’Oglio e di Chiari e presso la scuola elementare di Urago d’Oglio. Parallelamente ha tenuto corsi di aggiornamento docenti per un approccio anche teorico all’arte moderna ed iniziato un ciclo di incontri serali su richiesta.